lunedì 25 ottobre 2010

E avanti....

Oggi Giulio è uscito da scuola praticamente nero: motivo interrogazione di storia della musica 5/6, perchè non si è ricordato il nome di Bach e cosa diavolo scrivesse .... Risultato Giulio non è solo stressato, si è messo in testa che vogliono già eliminarlo prima di ammetterlo agli esami... La frase che più mi ha fatto male è sentirlo dire:<< perchè sono nato così? Sono stufo! faccio fatica ma anche se mi do da fare sono tonto, lo so...non potevo avere il cervello di Alessandro???>> ( suo migliore amico che non fa per nulla fatica a scuola)... Ecco, quando sento queste cose dette da lui, mi viene voglia di spaccare tutto! Io che ho sempre amato la scuola, fin da bambina, ora la odio profondamente, vivendola attraverso mio figlio e le sue fatiche vorrei poter far finire tutto questo, vederlo già tranquillo nel suo ristorante, felice di aver vinto su tutti e tutto.... Ci riuscirà, ne sono sicura, ma quante lotte e quante umiliazioni.... Sono nervosa esattamente come la mia gatta rossa quando le arruffano il pelo.... GRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRr  E domani ha la verifica di inglese!!!! non so se ridere o piangere....

1 commento:

  1. E' devastante pensare di non essere in grado di aiutare i nostri figli in questi momenti. Ma sono pensieri e vedrai che ce la farete.
    Roberta

    RispondiElimina