Sicurezza nazionale...

Perchè, non lo sapete che acquistare dall'america, 3 dicesi 3 leaflets introvabili della Marjolen Bastin  è una questione di sicurezza Nazionale???? Il mio pacchettino di 3 libretti PER RICAMO A PUNTO CROCE!!!!! è fermo in dogana Poste Italiane a Milano Linate dal 6 Marzo, mi hanno madato la lettera per dichiarare cosa cavolo contenesse il pacco (notare, sulla lettera LORO citano "libri" ) ed io, sebbene stizzitissima, ho mandato via quanto richiedeva la lettera di sdoganamento ( tra cui i DOCUMENTI PERSONALI!!!! ASSURDO) Oggi, mi rimandano la lettera, così ho chiamato direttamente le poste- dogana, e ho chiesto lumi: risposta<< Eh, signora, la prima sua lettera non  l'abbiamo ricevuta, e poi, comunque è una questione di sicurezza nazionale, sa dopo l'11 settembre.... >> Ma che mi state pigliando per i fondelli???? Ma sono libretti per punto croce!  Morale dopo aver sentito ste scemenze, ho scritto direttamente via mail e via fax alla dogana dogana Poste Italiane a Milano Linate  in questi termini " Visto che le poste italiane mi hanno mandato per ben 2 volte il foglio allegato alla presente, che io ho compilato in prima istanza il 7 marzo e spedito con posta prioritaria, oggi, al telefono, dal vostro servizio, mi sono sentita dire che causa 11 settembre anche i libretti per il punto croce vengono fermati per ragioni di sicurezza... Ma dico, stiamo scherzando????? Ma fate il sacrosanto piacere di fermare le cose davvero pericolose e non dei libretti per ricamare!!!!! Vi chiedo quindi di disfarvi di cotali libretti di entità sconosciuta e pericolosissima mandandoli al mio indirizzo , ricordandovi che avviserò quante più persone possibili del vostro allucinante comportamento...."

Commenti

  1. Fatti sentire...
    Pazzesco!!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Laura, quanto ridere che ho fatto leggendo il tuo post!!!!Non ti arrabbiare dai, che ci vuoi fare !?! Ti sto telefonando da stamattina ma c'è sempre la segreteria, dove sei finita? Devo assolutamente venirti a trovare, mi servono gli speciali della Prosperity, sta venendo una meraviglia!!! Un bacio

    RispondiElimina
  3. ma se sono qui!!!! dove vuoi che sia??? il telefono è intasato, ma rispondiamo sempre!!!!
    BHOOOOOOOOOOO!

    RispondiElimina
  4. Dì la verità, Laura: hai delegato Poste Italiane/Dogana allo smistamento pure delle telefonate effettuate all'atellier!
    Orpo, se fosse stata la Dogana di Via Valtellina, mi ci fiondavo di corsa, visto che è vicino al mio ufficio, ed avevo pure la scusa per portarti di persona i pericolosi libretti di punto croce, che nascondono misteriosi messaggi cifrati che neanche i Servizi Segreti sono riusciti a decifrare.
    Ma pensa te, in questa mia giornata da badante a tutto tondo, pure a te ho dovuto spiegare cose così elementari.
    Un abbraccio
    Roberta

    RispondiElimina
  5. Ah, si, e come no!!!! Ma mica ti lasciano entrare alla dogana! E c'hanno paura, e noi che c'abbiamo le crocette, siam pericolose!!!!
    Soprattutto tu!!!!

    RispondiElimina
  6. ciao Laura !!! ...come ti capisco ! anche a me è successo , e quando ho telefonato per chiedere chiarimenti sai cosa mi hanno detto ?!?!
    " signò, sà, noi non sappiamo leggere lo straniero (!!!) e questo "crossticce" nun sappiamo cosè, quindi, mi dica un pò, checcedentro !?!? "
    non gli ho riso in faccia perchè sono educata, però gli ho detto " dentro ci sono articoli da ricamo , cross stitch vuole dire punto croce... mi raccomando , segnatevelo da qualche parte perchè la prox volta vorrei tanto che il mio pacco non fosse fermato in dogana per via della vs ignoranza !!!"
    .... un abbraccio Laura , e porta taaaaanta pazienza !! Luly

    www.lemiextte.over-blog.it

    RispondiElimina
  7. E pensare che si tratta di materiale crocetttoso in "modiche quantità per uso personale"!
    Da quando in qua io sarei pericolsa? :D

    RispondiElimina
  8. Pericolosissima, sei! Un vulcano dormiente.... Ma troppissimo forte....Baci!

    RispondiElimina
  9. Laura....che ci vuoi fare..le poste!!!! Luana l'anno scorso mi ha inviato il suo regalo via posta. Beh sai che le hanno rimandato il pacco indietro dicendo che in tale via non abitava nessuno con il mio nome!??! Da notare che HO SEMPRE ABITATO LI...............
    Bacio! Chiara
    http://langolodellacalzetta.blogspot.com/

    RispondiElimina

Posta un commento