barattolino sammontana...

ecco... così era vestita mia sorella... da barattolino sammonatata gusto fragola e limone... con una "splendida -tuta" in ciniglia ( ne ha comprato uno stock arcobaleno, presumo! ogni volta che la vedo è sempre in tuta!!!) rosa baby con magliettina della salute bianca che spuntava fuori... ma a 43 anni, non può mettersi qualcos'altro???? E si che il fisico per portare di tutto l'avrebbe! è secca come un palo, ergo, tutto le sta,è vero, ma questo non vuol dire che debba continuamente tentare di fare la 14cenne.... Mia nipote invece sembrava un diavoletto perchè infilata in una specie di vestitino pigiama rosso, con scarpette argento, e crine biondo lungo, agitato come la padroncina, che all'anagrafe fa gli 8 anni, ma in quanto a discorsi e comportamento è tarata sui 5 da monella viziatissima...
Vorrei che mia sorella fosse davvero mia sorella e non una semisconosciuta con cui faccio fatica quasi a parlare, perchè sta donnina non la capisco più, siamo distanti mille miglia astrali.... la cerco , la mia sorellina vera, in quegli occhi verdi, ma ci affondo, come in pozze di una laguna scura e sconosciuta.... ma dove sei finita, Anna? Dove?


Commenti

  1. Nel campo "sorelle" devo dire di essere molto più fortunata di te,ma c'è stato un tempo in cui anche io e mia sorella ci siamo un po perse, vuoi per il carattere decisamente opposto che ci ritroviamo, vuoi per la differenza d'età(9 anni), vuoi per la madre che ci ritroviamo che mette sempre zizzania dappertutto, non ci trovavamo più! Ma poi le cose si aggiustano e tutto torna come è sempre stato, io posso dire che il punto croce ci a avvicinate come non mai!
    Spero con tutto il cuore che anche tu ritrovi tua sorella perchè è bellissimo poter condividere le cose con le persone che ami! Un bacione a te e complimenti per la tua "Sirenetta" è splendida a dir poco!

    RispondiElimina
  2. Purtroppo, o la prendi così com'è, oppure rischi di farti il sangue amaro ogni giorno. Se hai il vantaggio, tutto sommato come ce l'ho io, che mio fratello quasi mi ignora e, di conseguenza, mi lascia in pace, rimane solo l'amarezza di non avere un famigliare con cui condividere certe cose.
    Però, magari, non fermarti all'apparenza di una tuta di ciniglia in mille colori, più o meno sgargianti...
    Un abbraccio
    Roberta

    RispondiElimina

Posta un commento