lunedì 28 novembre 2011

Rientro...

Modena è stato un evento davvero inaspettato, bello, che mi ha permesso di capire tante cose e di prendere , per così dire, le redini insieme ad altre "madri fondatrici" di qualcosa che mi auguro raggiunga lo scopo che mi sto prefigendo e che vorrei tutti condividessero.... Lo so, parole sconnesse, e alquanto buie e macchiavelliche, ma pensatemi forte, e supportatemi, con il pensiero... sicuramente da qui ne uscirà qualcosa di bello, molto molto bello.... 
Sul lato rientro casa: vi dico subito che un uragano avrebbe fatto meno danni della mia cara suocera, che mio figlio sta sull'orlo di una crisi di nervi e che è normale, al mattino presto, verso l'alba, munirsi di "batticarne" per aprire il catenaccio del portoncino d'entrata.... Questa è mia suocera... non vi dico altro, perchè sicuramente tutto ciò che state pensando è acqua di rose....
ARRGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGG

Inoltre, la ADSL in ufficio , che è crollata giovedì scorso, non è ancora stata ripristinata, ergo, devo dividere le cose da fare tra l'atelier e casa... MORALE: un disastro!!!!
se non rispondo subito, un motivo c'è!!!!
 ora, visto che sono a casa, vado a pulire  e nettare....non ho mai visto un pavimento conciato così!!! e si che vivo con una boxer ed una gatta rossa!!!! come può uno yorkshire devastare così una casa? forse ha preso dalla suocera ..... Misteri 

3 commenti:

  1. Come dire, non mi devo lamentare di quel che mi lascia il marito in tre mesi di mia assenza, se a casa tua in tre giorni hanno fatto scempio!
    Ma sono contenta di averti vista alla mostra di Modena!
    Ciao!
    Heidi (alias Laura, l'amica della Mila)

    RispondiElimina
  2. Ciao Laura, ben rientrata a casa!!!

    RispondiElimina
  3. Eh, quante pretese!
    La cosa che mi fa piacere più di tutte è il fatto che sei partita con l'umore sotto i tacchi e sei tornata piena di idee ed entusiasmo.
    Roberta

    RispondiElimina