Il principe di Narnia...

ancora nevica, questa notte addirittura c'era la bufera... il vento spazzava via tutto con la neve che cadeva copiosa.. Sta ancora nevicando, ma il principe di Narnia è già uscito a correre come un pazzo nella neve... per cavallo la fidata Shary... poi il principe è ritornato al "castello" e si è messo il cappello da cuoco... oggi ha fatto gli anelli di cipolla e tante altre verdure fritte in pastella con la birra... ed il ragù per questa sera...Quando è felice e in buona, è una meraviglia vederlo in cucina, con padre al seguito che lui mangia, ed è più contento del figlio... il sogno del padre? essere nella cucina del ristorante del figlio, seduto al tavolo dello chef....Sogni! che meraviglia... ma se ci diamo tutti da fare , magari anche realizzabili, anche se Giulio, cucchiaio alla mano, allontana il genitore che armeggia furtivo con gli anelli fritti non dandogli il tempo di poterli servire....

Commenti

  1. Ti auguro che tutti i tuoi, i vostri sogni si realizzino. Vedere i nostri "piccoli" felici ci riempie il cuore.
    Sandra

    RispondiElimina
  2. dopo poco tempo di scuola è già bravo così???
    Tu superfortunata... ma lavora, lavora per realizzare il sogno della famiglia!!!
    Lara

    RispondiElimina
  3. Slurp!!! che bello avere un cuoco in casa...ti toglie un po' di lavoro o ti lascia solo il più sporco (= pulire tutto???)

    Buona domenica...con il sole!
    Qui la neve non si è proprio vista!!!

    RispondiElimina
  4. Invitanti gli anelli di cipolla, e bravissimo Giulio!!!

    RispondiElimina
  5. Mamma se sono buoni gli anelli di cipolla!
    E bravo Giulio.
    Roberta

    RispondiElimina
  6. bellissime queste foto ! si vede l'espressione felice di Giulio ... quanta soddisfazione !
    laura, è bello leggerti in questi ultimi gg , si capisce che anche tu sei più tranquilla e questo ci rende davvero felici !
    un abbraccio Luly

    RispondiElimina
  7. Ecco, Luly mi ha rubato le parole di bocca...anzi, dalla tastiera :-)
    Sono felice per te e per lui!
    E vorrei essere li' ad assaggiare quegli invitantissimi anelli di cipolla!! Bravo Giulio!!

    RispondiElimina
  8. La neve no, ma il profumo dei manicaretti di Giulio è arrivato fino a qui!!!
    Bravissimooo...
    La passione e l'amore per ciò che si fa sono il motore del mondo!
    Vai avanti così!
    Chiara

    RispondiElimina

Posta un commento