UFFA!!!!!!!!!!!!!!!!!

Oggi Giulio è tornato a casa con 3 nel compito scritto di Francese: è 1 mese che ha cambiato scuola, NON HA MAI FATTO FRANCESE IN VITA SUA, solo inglese e spagnolo, e questa nel compito in classe gli va a chiedere di descrivere una persona in francese................. per poi dirgli, devi mandarmi tua madre a colloquio... MA VA?!?!?!  Qestsa , settimana possima riceverà la sottoscritta, e come minimo una centrifugata al cervello....

ah, per chi se l'era persa, guardatevi questa chicca sulla dislessia... http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/286210/viviani-dislessia.html

Commenti

  1. Non lasciarti abbattere, dai...E' tutta la settimana che i miei appena salgono in macchina mi fanno l'elenco delle sorprese belle e di quelle brutte e mi fanno scegliere quale voglio sentire per prima....
    In bocca al lupo!!!
    Bacio
    Lara

    RispondiElimina
  2. Non ti arrabbiare, si sa che Giulio non ha mai fatto francese e magari il prof vuole solo darti delle indicazione su come devi procedere. Pensa positivo per una volta.

    RispondiElimina
  3. Lo stesso problema è nato nella scuola di Marta..avrebbero dovuto iniziare francese l'anno prossimo, invece se lo sono trovato quest'anno..premetto che la materia compreso il libro di testo non era neanche nella lista dei libri da comprare, dimostra il fatto che è stata aggiunta dal nulla.
    la prof ha iniziato il programma non dall'inizio ma come se avessero fatto tutti francese da un anno...come se oggi iniziassi la lingua cinese dal nulla...pazzesco, io ogni giorno mi stupisco della scuola, ma non ci puoi fare niente, già appurato che più ti ci prendi e più si accaniscono contro tuo figlio...
    Quest'anno il problema di Marta è la mate,matematica...fino allo scorso anno 7 di media, quest'anno con il cambio prof, 4 e mezzo di media...(?????).....

    RispondiElimina
  4. Ciao Laura, è comprensibile che tu sia arrabbiata, ma superare anche questo ostacolo darà a Giulio ancor più soddisfazione, vedrai! Comunque ne avrei di cose da dire sui metodi di valutazione di alcuni prof., storie che hanno dell'incredibile!!!
    Questi argomenti mi toccano particolarmente, sia per esperienza personale che per il fatto che anche mio marito è dislessico, solo che lui non è stato così fortunato da avere una mamma come te disposta a lottare con lui!
    Baci e in bocca al lupo!

    RispondiElimina

Posta un commento