Ma come facciamo tutti ...

a vivere????
questa mattina, alle 8,30 ero già in giro con i 2 cani... avevo ancora gli occhi lucidi : ho fatto il pieno alla mia picasso, vecchia cara macchinetta, che nonostante gli 8 anni suonati va benissimo... e per un pieno alla mia picasso ho cacciato fuori 99 euro!!!!!!!!!!!!!! no dico!?!?!? ma stiamo scherzando?!??!?! e poi sono dovuta andare a fare la spesa... era da prima della mostra al castello che non facevo la spesa..... sono partiti 274 euro... e mica ho preso dell'oro!!!! no, le solite cose, frutta, verdura, latte, pasta, pappa per cane e gatto, detersivo... insomma, quello che prendiamo tutti... ma è una cosa invivibile... qui è sempre peggio... e naturalmente tutto è caricato sulle spalle di noi italiani che lavoriamo... in 2 facciamo fatica ad arrivare a fine mese... e notare, senza fare sprechi o sollazzi! si deve centellinare ogni cosa, e si taglia sempre di più anche sul niente... non si può tornare indietro alla vecchia lira? uscire da sta maledetta europa e zona euro che ci sta ammazzando tutti? cosa dobbiamo ancora aspettare che ci portino via o ci tassino??? L'umore è nero, come i nuvoloni ed il vento che sta sbatacchiando le persiane di casa.. sarà il caso di chiudere su tutto, perchè se si rompe qualcosa, poi son dolori in riparazioni....  e pensare che una volta con 100.000 lire facevi una spesa che ti ci volevano due carrelli e ci tiravi avanti un mese... ora, con 50 euro che ci fai? neanche un tubo!!!

Commenti

  1. Purtroppo, Laura, il crollo è iniziato ben prima dell'euro e di tutto quello che non vorresti più avere. Non vedo spiragli di uscita perché non vedo segnali di veri cambiamenti, di tagli agli sprechi e ai privilegi. Saranno sempre gli stessi a pagare perché sono i soli che si possono colpire senza ledere gli interessi personali di chi dovrebbe decidere. Posso andare in giro coi mezzi pubblici ma non posso tagliare pane e che cosa? 6 uova 1,60 euro....Con 50 euro, in tre, si cena 3 giorni a casa, considerato che i bambini pranzano a scuola e io quasi quasi salto.
    Roberta

    RispondiElimina
  2. se in questo periodo avevamo la lira, l'italia era fallita già da un bel pezzo! non è colpa dell'euro... togliamocelo dalla testa, ma è colpa di chi manda avanti i fili di noi burattini!

    RispondiElimina
  3. L'euro ci ha rovinati già una volta, penso che se tornassimo indietro alla lira avremmo il colpo di grazia definitivo. Di nuovo una svalutazione assurda e tutti quelli che ne hanno approfittato nel 2002 ora non avrebbero scrupolo a farlo di nuovo.
    Da 10 anni ho la sensazione di non riuscire più a fare la spesa, con 50 euro porto a casa poco e niente. Eppure compro pochissima carne e solo al supermercato, pesce di più ma sempre e solo al supermercato anzichè in pescheria dove sarebbe molto più buono e fresco. Viviamo di frutta, verdura, pane e pasta eppure non ce la si fa.
    Per la benzina, 2 anni fa racimolato tutto il mio coraggio ed ho comprato una panda a metano approfittando degli eco incentivi ed è stata una scelta azzeccatissima perchè con 12 euro (il pieno) faccio circa 250 km (praticamente faccio rifornimento ogni 3 settimane) e quello che risparmio per la benzina lo uso per pagare la rata mensile. E che dire del mutuo? Per me è un incubo che finirà tra ben 14 anni.
    Qualche volta penso che potrei fare qualche altro lavoretto per avere un pò più di respiro, ma cosa potrei fare?
    Allora mi conforto con le crocette, quelle danno solo grandi soddisfazioni!

    RispondiElimina

Posta un commento