Devi darti una scaletta....

E così ho fatto.... Come la mia Roby e Cinzia mi hanno detto...
ci sono una serie di problemi che vanno risolti con cambiamenti, a volte anche radicali...Oltre alla suocera, ora è la volta dell'Atelier... ormai, entro la fine di maggio,primi di giugno è necessario sgomberare tutto: vi ricordate il diluvio universale all'interno di quest'ultimo a febbraio? bhe, ora, dopo la fioritura delle pareti e del soffitto che vanno lentamente ad asciugarsi, c'è lo sgombero totale e definitivo, con ripristino a data da stabilirsi... Il condominio dopo l'ultima assemblea ha decretato che i lavori di risanamento di tutta l'ala est va fatta: questo comporta un ponteggio su tutta la lunghezza del fabbricato , scoperchiamento completo di quel che resta del tetto, ripristino della pavimentazione esattamente sopra i miei soffitti sia dell'atelier che del magazzino, con eventuale (quasi sicuro) rifacimento della pavimentazione... insomma, un lavoro lungo che non ha ancora una data certa d'inizio forse fine giugno, figuriamoci la fine...
In tutto questo, sto portando a casa tutti i quadri, quello che posso degli schemi, ma è ormai palese che debbo assolutamente svendere tutto il magazzino per sgomberarlo... per ovvi motivi: l'atelier con il magazzino è grande quanto la mia casa, 100mq, ed è ovvio che non posso materialmente farci stare tutto...
Quindi, chi fosse in vena di farsi qualche acquisto scontatissimo, può cominciare dal Castello di Vinovo...

Questo significa che gli schemi cartacei originali andranno a morire, una volta sgomberato tutto e che , ora come ora , non so quando verranno ripristinati... ovviamente ci saranno sempre nuovi disegni in arrivo, grandi e piccoli, raccolte di libri con schemi antichi ormai fuori produzione, piccolissimi disegni .. tutto in formato elettronico....perfetto, qualitativamente altissimo, come gli schemi cartacei ed immediato....

In pratica cambia la forma dei vostri amati schemi, da cartaceo ad elettronico... per il resto PR c'è sempre...

io dovrò mettermi in una diversa ottica di idee e lavoro... ma a questo punto, non posso più temporeggiare...
intanto vi lascio un cuoricino....

Commenti

  1. Che dire... mi spiace tanto per il tuo Atelier, speriamo si risolvi tutto bene ed in fretta! Per il resto i tuoi schemi sono splendidi e pieni di magia sotto qualsiasi forma! Intanto ti auguro buon lavoro!
    Alice

    RispondiElimina
  2. Grazie per il free :)
    Un passo dopo l'altro e la meta si avvicina. Due insieme e si cade.
    Roberta

    RispondiElimina
  3. Laura...mi dispace un sacco x l'atelier...speravoun giorno di ritornarci con il mio Gigione per fare dei super acquisti....purtroppo non credo di riuscire a venire a torino! Un grande bacione...e speriamo bene nella nuova avventura!! ;-)
    Chiara
    http://langolodellacalzetta.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. E' triste, ma se tutto ciò avesse uno scopo ben preciso che ancora non conosci? Che so, un futuro altrove? Scherzi a parte, spero che prima o poi metterai su un altro atelier, un luogo che raccolga tutti i tuoi capolavori, ma che sia veramente tuo.
    Fiore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, calma, L'atelier è mio! come il magazzino! io devo sloggiare fion a che non hanno finito i lavori...

      Elimina
  5. E vorrei vedere.....potrei morire sapendo che non ci sarà più quel posticino...anche se è parecchio che non ci metto piede...ma tornerò !!!!
    E poi cara Laura....il free...quanto mi mancava.....mi mancano i tuoi disegni anche piccoli...fatine e visini dolcissimi...anche se il mio tempo è sempre più ridotto....li stampo e li conservo come oro....un bacione grandissimo !!!!!

    RispondiElimina

Posta un commento