mercoledì 25 luglio 2012

Un insieme di...

pensieri e racconti vari...
Ebbene si, perchè comunque sono sempre un po' latitante... 
Ultimamente chi ho sentito veramente felice è la mia cara Roby, ed io lo sono per lei... tutto quello che sta avendo di bello se lo merita in pieno ed io mi auguro che possa sempre davvero essere felice sulla sua nuvoletta.... Cinzia non la sento da un po, ma so che sta bene e ricama.. le altre varie "Chiara" Luly &C. so che sono in vacanza e che ricameranno tantissimo e andranno avanti al Sal di Beth (aughhhhhhhhhh!!! me tapina!!!) Fiorenza accaldata ed esaminatrice, riesce a mandarmi una borsina stepitosa utilissima per fare la spesa o usare come ancora di salvataggio quando non sai dove infilare la roba.... ( è infatti nella mia borsetta..) e poi, da parte mia ci sono gli esperimenti.... Esperimenti veri e propri ... che devo ancora capire se possono essere interessanti oppure ... mah...

Ora nel mio giardino , al posto degli alberi, fa bella mostra di se un muro stile quello di berlino, per il primo pezzo, poi, muretto alto quasi 80 cm e rete metallica.... questa è la sudivisone adottata dal casermone bianco... certo è fantastico uscire al mattino di casa e trovarti gli occhi di duecento muratori e ruspisti piazzati di fronte a te, che scavano, buttano per aria, parcheggiano e lo sa il diavolo cosa devono fare ancora... io so solo che ho cumuli di polvere che non riesco a far sparire da casa....
Ahiame!!!! un cantiere a cielo aperto.... altro che!!!

Ma i 3 giorni più belli sono quelli passati con mio figlio a Venezia... Non l'avevo mai vista ed è una città romanticissima...




5 commenti:

  1. Ciao cara..ecco dov'eri!! bellissima venezia io ci ritorno questa estate!! un grosso abbraccio e un bacione!!!!!!
    Chiara calzetta!!!

    RispondiElimina
  2. Splendida....vista quando avevo 14 anni e non capivo un tubo....mi rifiutai di salire sul ponte di rialto perchè ero stanca....acc....
    Bellissime foto...ma come è cambiato Giulio ?????? Mi fa paura da quanto grande è !!!!!! Un bacio

    RispondiElimina
  3. Cinzia ricama, semisdraiata sul divano,arg e sgrunt. A Venezia è rimasto il mio cuore,ci passavo tutte le estati al Lido, a casa di mia nonna. Quanti amici mi sono tornati in mente, quanti ricordi, quante marachelle combinate, lasciamo perdere altrimenti dovrei dire "bei tempi passati" e mi ssentirei più vecchia di quel che sono. Buon lavoro, Laura

    RispondiElimina
  4. WOW, che meraviglia, una vacanza con tuo figlio ! ... bellissima idea complimenti !
    Dall'ultima volta che l'ho visto, devo dire che si è proprio "fatto uomo", è cresciuto tantissimo !
    complimenti !!!
    un abbraccione Luly

    RispondiElimina
  5. Eccomi ci sono anche io, accaldatissima per il superlavoro (SGRUNT! non di crocette) ma sempre con il pensiero alle mie passioni ed a tutti i miei ricami, che mi chiamano a voce alta.
    Che splendore Venezia, io ci manco da tanti anni. Certo che si cambia, prima non mi attirava minimamente, solo mare, ora invece adoro vedere città d'arte e luoghi freschi ed appartati.
    To figlio lo conosco solo dalle foto, ma mi sembra che rispetto alle ultime che hai pubblicato ora abbia proprio la faccia di un ometto, non più di un ragazzino.
    Ciao cara, grazie sempre di tutto.
    Fiore

    RispondiElimina