Incantevole Toscana...

Come sempre riserva cieli azzurri e tersi e posti incantati da visitare, come la misteriosa Abbazia di San Galgano con la sua spada nella roccia...  per chi non lo sapesse abbiamo anche noi in Italia la nostra spada di Artù... ma L'abbazia è un posto per tornare indietro nel tempo... una specie di "passaporta"....

L'abbazia

La cappella con la spada

 il tempietto e la casuccia vicino...

 Frosini è un piccolo borgo sulla statale 73 che da Siena raggiunge la provincia di Grosseto. Fu un antico castello dei Conti della Gherardesca, nominato nell’atto di donazione del monastero di S. Maria di Serena presso Chiusdino (1004); oggi si stenta a riconoscerne la struttura che è stata molto alterata. Sono comunque ancora visibili ampi tratti delle mura esterne ornate di merli ghibellini, l'antica porta d'accesso in pietra sormontata da una formella in marmo con immagine di San Galgano e una chiesetta romanica.

Qui sotto il piccolo borgo, con i mie due amori....

La curiosità:

Al castello,  c'era uno spedale per pellegrini. Ma notizie storiche più precise ci riportano la presenza, dal XII al XIV secolo, di una "magione" dei Cavalieri Templari, certamente rifugio di pellegrini e viandanti ma anche base del potente e misterioso ordine cavalleresco. Numerosi atti attestano i rapporti tra la vicina abbazia di San Galgano e i templari di Frosini: si tratta di donazioni e vendite di terreni e poderi nel circondario. Da questi atti si scopre una forte presenza templare in tutta la zona che ospitava altre magioni e poderi sotto il diretto controllo templare. Anche qui tra mito e leggenda... I templari, la spada nella roccia.... e le fate? ci saranno  pure anche quelle, no?!?!?!?




E poi il mio mare... al mattino presto....



Commenti