Un costume bianco ed un buffo muso...

Se c'è una cosa bella è prendere il cane ( la mia amata cagnona) e uscire quando ancora il paese è assopito... sono le 6.30 e il mare a quest'ora sa di buono... l'aria è frizzante, il sole appena sorto gentile sulla pelle, e la mia boxer mi trotterella al fianco, bagnandosi anche lei nell'acqua del mare... Cesare arriva domani... è ancora con la protezione civile a spegnere gli incendi nei boschi del brallo e del primo tratto di appennini... Giulio invece dorme ancora beato... io no... non posso... il mare chiama forte, ed io devo andare...sulla spiaggia non c'è nessuno, qualche pescatore... ed il silenzio rotto dalle onde e da qualche gabbiano... La Tata lo punta, ma quello spicca il volo, nella luce rosata del mattino... quando il mare è così calmo al mattino presto , riesci a vedere i piccoli granchietti che ruzzolano stortignaccoli giù per la riva, qualche grossa conchiglia lucida e qualche stella marina... si , se potessi mi trasformerei in una sirena, per stare sempre nell'acqua blu-azzurra ...e qui, così nel silenzio del mattino, accompagnata dalla mia boxer tutti i pensieri si sciolgono come nastri nel blu del mare... non ho più affanno... la mente si sgombra e l'orizzonte diventa un tutt'uno con il cielo.... sono vestita dei colori del mare.. l'acqua mi abbraccia , la tata nuota, corre esce e si rituffa ed io guardo il suo buffo muso peloso sembra sorridere...è felice, come me in questo momento di pace ...

Commenti

  1. Belle sensazioni, che si cristallizano in un attimo e diventano momenti da ricordare per sempre.
    Buone vacanze, mia cara.
    Fiore

    RispondiElimina
  2. Ma che meraviglia di risveglio. Ritemprati, che l'autunno è pieno di impegni!
    Roberta

    RispondiElimina

Posta un commento