sabato 6 ottobre 2012

una fiera difficile,ma...

Una fiera difficile,questa di Bergamo, perché purtroppo l'ente fiera è riuscita a isolare il padiglione dei creatori e del ricamo in una specie di ghetto,senza servizi e lontano dal pubblico,che fatica ad arrivare... Ma, nonostante questo per nulla piacevole dislocamento, io debbo sempre, ma sempre ringraziare personcine sconosciute che compaiono come piccoli elfi e mi fanno sentire estremamente amata e che quello che faccio con il io ricamo e forse anche quello che sono come persona...giusto ieri una ragazza ,che non ha voluto dirmi il nome è rimasta davanti alle fate per almeno un quarto d'ora, in silenzio,e si vedeva assaporando ed assorbendo quello che ogni Fata poteva fin regalarle in emozione..alla fine piangeva..lacrime sincere,tanto che io mi sono sentita quasi responsabile... ma lei no, ha solo detto grazie perché ci sono.... e se ne è andata... questa  mattina, è passata un altra persona deliziosa... lei legge questo blog, e mi segue nelle mie peripezie, anche lei è passata per ringraziarmi di essere quello che sono, e mi ha lasciato in dono un meraviglioso libro di Raffaella Serena, introvabile.... che dire? Grazie non basta... ma queste cose, questi eventi fanno tanto bene al mio cuore....speriamo solo che questa fiera, porti un po' di persone che amano il ricamo ed i disegnatori, perché questi 2 giorni sono stati devastanti, a livello di pubblico.... ci si parlava fra espositori, ed i corridoi languono vuoti.... l'ente fiera ha sbagliato in pieno....

2 commenti:

  1. le Amiche vere ti riempiono il cuore , e tu , con piccoli gesti lo riempi a noi ogni qual volta ti incontriamo alle fiere, leggiamo il tuo blog, e chiacchieriamo con te !
    grazie anche da parte mia cara Laura ...

    un abbraccio Luly

    p.s. sabato mi ha fatto proprio piacere riabbracciarti !

    RispondiElimina
  2. Effettivamente il padiglione era dislocato malissimo...
    Sabato ero venuta apposta per conoscerla e devo dire che mi ha riempito il cuore, ero felicissima e lei è stata gentilissima! Non dimenticherò mai quest'incontro, la ringrazio davvero di cuore!
    Ora mi metterò sotto a ricamare la sua Fata dei Sogni, grazie ancora per tutto.
    Clara

    RispondiElimina