A volte occorre

dire no, far valere i propri diritti...
Ho cancellato la mia presenza ad una "prima" di una manifestazione di ricamo, copia di quella appena passata...
Non amo essere ricattata per ottenere informazioni che un espositore dovrebbe avere il sacrosanto diritto di ottenere, senza doverle elemosinare...Ciò che più mi spiace è che nessuno tranne la sottoscritta ha avuto il coraggio di fare quello che ho fatto io...
pazienza... é tempo per me di sparire di nuovo nella mia torre d'avorio, dove lavorare seriamente per chi adora il ricamo... per tutte quelle persone che adorano il punto croce e che si meritano solo  il meglio ...

Commenti

  1. A volte succede anche a me di oppormi a ciò che non ritengo giusto e tutte le volte non mi sento capita! Sembra solo di fare il Bastian Contrario quando la "massa" va da un'altra parte, però poi si lamenta sempre!
    Bacioni, Alice.

    RispondiElimina
  2. Ciao!Mi chiamo Valeria piacere di conoscerti!Mi ha colpito molto quello che ti è successo e ti approvo! Il lavoro di ciascuno va rispettato ed è molto brutto non essere capiti e ricevere delle brutte risposte. Ma visti i tuoi capolavori avrai certamente altre mille occasioni per farli vedere!

    RispondiElimina

Posta un commento