Notte insonne e.....

Bene, qesta notte non si è dormito... il sonno è arrivato poi alle 4.00 di questa mattina..
Scosse di terremoto ancora ieri sera alle 21 e poi a mezzanotte... l'epicentro è qui, in Godiasco Salice Terme......
Alla scossa di mezzanotte siamo volati in macchina con cane e gatto fino alle 3.30 mentre mio marito era già in giro con la protezione civile dall prima scossa di tereremoto... Noi siamo preparati alle allerte, e si comunica via radio.... ma nonostante la lucidità che cerchi di mantenere, c'è quel sentore di panico sottile che ti prende e di serpeggia in corpo... purtroppo non sai quando ti devi aspettare o meno altre scosse... quando arrivano percepisci la botta violenta , come se ci fosse stato un incidente grosso contro la tua casa accompagnato da un tremore diffuso che ti fa traballare e sussultare... così in macchina abbiamo atteso, contando che la scossa si era ripetuta a distanza di circa 3 ore.... con Giulio che era agitato già di suo per quello che adesso sta facendo ( cucinando ) alla tenuta Riccagioia, ad "abbinamenti eccellenti" lo abbiamo accompagnato questa mattina, dire che era più teso di una corda di violino è un semplice eufemismo... Preferiva il terremoto a quello che lo aspettava... Ma so che riuscirà benissimo.... il mio cuore è con lui....
L'altro amore grande invece adesso è in sede protezione civile , con il sindaco e bla bla bla, e i giornalisti della stampa locale che chiedono delucidazioni.... Certo come se loro avessero la bacchetta magica... io so solo che i volontari sono incredibili, partono e danno il cuore, almeno il gruppo qui della Valle staffora, vanno in giro a controllare, informano le persone e spesso si sentono dire invece di grazie che mettono allarme,....ma santo dio! io non sarei così buona, qualcuno lo manderei a stendere davvero... eppure loro, imperterriti vanno come angeli a soccorrere a controllare a tenere tranquilli.... 

Speriamo siano solo scosse di assestamento, anche se abbastanza forti,  e nulla più....

Commenti

  1. Ciao non dormire la notte è brutto ma se il motivo sono le scosse di terremoto è veramente preoccupante. Ti capisco e spero che nei prossimi giorni torni la normalità unin bocca al lupo al cuoco!!!

    RispondiElimina
  2. Questa proprio non ci voleva, Andrea mi ha detto che giovedì l'hanno sentita anche nella loro scuola a Pavia!! Laura che dire, ti sono vicina e speriamo che passi in un lampo!

    RispondiElimina

Posta un commento